StudiareSardegna.it > Pubblicazioni Centro di studi filologici sardi > Scrittori sardi >

Il registro di San Pietro di Sorres


Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://www.studiaresardegna.it/123456789/40

Title: Il registro di San Pietro di Sorres
Authors: Turtas, Raimondo
Piras, Sara Silvia
Dessi, Gisa
Keywords: Sardegna
Data: ott-2003
Publisher: Cuec/Centro di studi filologici sardi
Abstract: Il Registro di San Pietro di Sorres (sec. XV) è un’importantissima fonte per la storia della chiesa sarda, ma è anche una preziosa testimonianza del sardo logudorese antico. Ne è protagonista la vita quotidiana del popolo e del Capitolo della diocesi di Sorres, piccolo mondo chiuso e interamente collocato all’interno della Sardegna centro-settentrionale; eppure, anche qui arrivavano di tanto in tanto le sollecitazioni di mondi lontani: da quelli che stavano nella stessa isola, come la necessità di mandare un rappresentante del capitolo al Parlamento del regno che era stato convocato ad Oristano nel 1481 o i rapporti con gli ebrei di passaggio, provenienti soprattutto dalla comunità di Alghero. Ma c’erano anche gli echi che giungevano da mondi ancora più lontani, fascinosi e sognati come quello di Roma.
URI: http://hdl.handle.net/123456789/40
ISBN: 88-8467-143-4
È visualizzato nelle collezioni:Scrittori sardi

File in questo documento:

File Descrizione DimensioniFormato
Il Registro di San Pietro di Sorres.pdf1.3 MBAdobe PDFVisualizza/apri

Tutti i documenti archiviati in StudiareSardegna.it sono protetti da copyright. Tutti i diritti riservati.